logotype

SPORT E ADRENALINA. PROVALO ANCHE TU!

Il Meteo sul Salento Paintball Park

Il Paintball a Lecce

 

UN  NUOVO  SPORT  SBARCA  NEL  SALENTO.

Il Paintball é uno sport nato negli USA all’inizio degli anni ottanta e oggi arriva anche nel Salento e precisamente a Copertino, in Provincia di Lecce. 

Lo scopo del gioco è quello di eliminare l’avversario colpendolo con delle palline di gelatina (teoricamente commestibili ma non vi consigliamo di assaggiarle, non hanno esattamente un buon sapore!) riempite di vernice vivacemente colorata, sparate mediante appositi strumenti ad aria compressa chiamati marcatori.

Data la velocità d’impatto la capsula del proiettile si rompe al contatto con l’obiettivo, rilasciando il contenuto sulla tuta dell’avversario.

Contrassegnato una volta da una “paintball”, un giocatore è eliminato e per rientrare deve attendere un tempo prestabilito o l’inizio della partita successiva (a seconda della modalità di gioco).


TANTE  TIPOLOGIE  DI  GIOCO.

Esistono molte varianti per giocare a paintball, dove obiettivi, strategie e tecniche sono lasciate all’immaginazione e all'esperienza dei giocatori e alle condizioni del campo di gioco. Nel nostro terreno di gioco in erbetta naturale si può giocare in diverse modalitá:

  • Modalitá Speedball/Death Match: due squadre partono da una postazione di partenza. L’obiettivo é quello di eliminare tutti gli avversari e arrivare nella postazione avversaria. Se un giocatore viene marcato è eliminato dal gioco e tornerá in campo solo all’inizio del match successivo.
  • Gioco della Bandiera: Due squadre si contendono un’unica bandiera posizionata al centro del campo. Per vincere ogni squadra deve recuperare la bandiera e portarla nella propria base. Se si viene colpiti con la bandiera in mano questa si lascia cadere nel punto in cui il giocatore é stato colpito. La bandiera non può essere lanciata. I giocatori una volta "marcati" possono rientrare in gioco ritornando alla propria base (respawn).
  • La scorta del Presidente: Ogni squadra elegge tra i propri membri un “Presidente” che rimane anonimo per gli avversari. Lo scopo del gioco, a eliminazione diretta, è proteggere il proprio presidente ed eliminare quello avversario. 
  • Terminator. Non esiste alcuna squadra. Ogni giocatore viene disposto sul campo in modo casuale e la partita termina quando rimane un solo giocatore attivo sul campo.
  • Roger Rabbit. Un giocatore indossa le orecchie coniglietto e sul terreno di gioco sarà da solo, contro tutti. In questa modalità il coniglietto è “immortale” e avrà a disposizione due minuti di tempo per eliminare tutti gli avversari resistendo alla loro caccia spietata. Ideale per compleanni e addii al celibato/nubilato.
  • Caccia alla bomba. Ogni team avrà il compito di collezionare le bombe disseminate sul terreno di gioco e riportale alla propria base. Vince chi termina per primo la missione.
  • Alieni vs. Umani. l'80% dei giocatori sono umani, il restante 20% sono alieni. Quando un alieno colpisce un umano, l'umano si reca alla base aliena e diventa alieno. Se ad essere colpito è, al contrario, un alieno, quest'ultimo è eliminato dal gioco.


LA  SICUREZZA  PRIMA  DI  TUTTO.

Contrariamente a quello che si pensa, se le norme di sicurezza sono rispettate, il Paintball é uno degli sport più sicuri al mondo, avendo una percentuale di infortuni pari a 0,31%, di molto inferiore ad altri sport giudicati meno pericolosi, come il calcio (27,5%). [Fonte: “National Safety Council”].

Per praticare il Paintball è obbligatorio utilizzare la maschera di protezione all’interno dell’area di gioco e il tappo o il calzino di sicurezza nelle aree sicure e all’esterno del campo di gioco. Vi sono poi una serie di protezioni opzionali che Salento Paintball mette a disposizione (corpetti, guanti, collari) che permettono un maggior comfort di gioco e protezione dai colpi avversari.